FTA - La legge è uguale per tutti. Anche per gli inquinanti immessi in atmosfera (e i relativi impianti che devono filtrarli). - Impianti di depurazione dell'aria | F.T.A. SRL

FTA – La legge è uguale per tutti. Anche per gli inquinanti immessi in atmosfera (e i relativi impianti che devono filtrarli).

    Rispettare la legge, sempre. E rispettare anche le normative che riguardano le emissioni in atmosfera di agenti inquinanti. Per tutelare la salute del mondo e non incorrere in sanzioni o rischiare la chiusura degli impianti.
    L’immissione in atmosfera di qualsiasi sostanza solida, liquida o gassosa, che possa causare inquinamento, compromettendo la salute umana e la qualità dell’ambiente, è soggetta a parametri regolamentati da normative europee, nazionali, regionali; e ogni azienda, prima di iniziare la propria attività produttiva, ha l’obbligo di richiede una autorizzazione di conformità.
    In Lombardia l’autorità competente al rilascio, rinnovo e riesame delle autorizzazioni alle emissioni in atmosfera, di tutte le attività e gli impianti, è la Provincia.
    FTA –Air Filtration Technology progetta e produce unità filtranti, componenti e sistemi per impianti di aspirazione industriali e impianti di depurazione dell’aria, garantendo una attenzione indefessa al rispetto delle direttive italiane (tra le più restrittive al mondo) e offrendo anche una assidua consulenza ai propri clienti sugli eventuali aggiornamenti legislativi.
    In Lombardia le caratteristiche tecniche degli impianti di abbattimento per la riduzione dell’inquinamento atmosferico sono state modificate, nel maggio 2012, dalla Giunta Regionale.
    Chi, tra produttori di unità di filtraggio e industrie che li utilizzano, non avesse ancora provveduto all’adeguamento, è tenuto a verificare i parametri imposti dalla normativa.
    «Facciamo un esempio – sottolinea l’ingegner Gaetano Fagone di FTA- recentemente ci è stato chiesto un parere su un filtro, di provenienza estera, utilizzato nel settore del taglio laser metalli; quel filtro non è conforme alla normativa italiana (e tanto meno a quanto prescritto in Lombardia) e non può quindi essere utilizzato ».
    FTA certifica di fornire filtri e unità filtranti che consentono di contenere le emissioni entro i livelli richiesti. E addirittura al di sotto di tali livelli.

    Riferimenti:
    DGR 1 agosto 2003 nr. 7/13946
    Deliberazione nr. IX/3552 del 30 maggio 2012 della Giunta Regione Lombardia, su indicazioni della Direzione Generale Ambiente Energie e Reti e con il supporto tecnico di UNIARIA

    High precision CNC gas cutting metal sheet working in industry f

    Paola Mazzullo